top of page

 L'odore delle Rose

II edizione

Alessandro Niccoli

"L'odore delle rose" di Alessandro Niccoli è un romanzo avvincente che mescola amore, tradimenti e redenzione nell'analisi di un contesto storico non più in fase di evoluzione, ricco tuttavia dei dettagli e atmosfere dal suo medioevo. La storia segue i destini intrecciati di diversi personaggi, ognuno con il proprio bagaglio emotivo e le proprie sfide da affrontare. Nel romanzo si possono trovare personaggi complessi e ben definiti, con sfumature e profondità psicologica che li rendono realistici e coinvolgenti per il lettore. Le relazioni tra i personaggi sono al centro della narrazione, con amori contrastati, rivalità e tradimenti che rendono la trama avvincente e piena di colpi di scena. La ricerca dell'identità e del proprio destino è un altro tema importante del romanzo, con i protagonisti che devono confrontarsi con le proprie scelte e i propri limiti per trovare la propria strada e la propria felicità. La storia si sviluppa in modo fluido e coinvolgente, tenendo il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. Infine, "L'odore delle rose" affronta anche temi universali come il perdono, la redenzione e la ricerca della verità, offrendo spunti di riflessione profonda e emozionante. Con una scrittura accurata e coinvolgente, Alessandro Niccoli ha creato un romanzo che riesce a catturare l'attenzione del lettore fin dalle prime pagine e a mantenerla viva fino alla fine, regalando emozioni e sorprese lungo il cammino narrativo.

Da un punto di vista tecnico, L’odore delle rose è definibile come un prosimetro, ovvero un’opera letteraria in cui versi e prosa si alternano in maniera dolce ed equilibrata. Il prosimetro trova il fulcro del suo splendore nel medioevo, per poi essere progressivamente abbandonato. Il Niccoli riesce a resuscitarne l’anima, compiendo un’operazione quasi magica: da un lato cioè ne salvaguarda i motivi filosofico-religiosi nonché l’armonia musicale tipici delle origini, da un altro ne attualizza i contenuti e li arricchisce di istanze intimistiche.
Dalla prefazione di Giuseppe Palladino

Vi troviamo nuove fotografie eseguite dall’autore a richiamare i temi e le ambientazioni che il protagonista del libro vive nel suo camminare quotidiano per la via francigena, per boschi sotto le stelle e tra antiche architetture nella notte della sua antica città incastonata con la sua rocca federiciana tra le colline: “San Miniato”, traendone ispirazione; altra grande novità è la nuova copertina che l’illustratrice Sara Panicci ha eseguito con ricerca e dovizia tratta dai sogni del protagonista, in acquarello e matite.

Questo articolo è acquistabile con Carta Cultura Giovani, Carta del Merito e/o Carta del Docente quando venduto e spedito da Amazon

Per info e acquisto:  

amazon.it/Lodore-delle-rose-Alessandro-Niccoli/dp/B0B37Z73N2

Alessandro Niccoli (S. Miniato 1968) è un avvocato e scrittore, che si batte contro le discriminazioni, in favore dell’ambiente e degli animali. Nel 2013 ha vinto un premio speciale con il racconto “Camminando, il tuo spirito sognai”, poi inserito nel suo primo libro “L’odore delle Rose” (Europa Edizioni, 2019, Seconda edizione nel 2022). Nel 2021 pubblica “Nafis e i Corridoi colorati”, libro di rinascita per l'ultima generazione, ottenendo vari riconoscimenti, e letto in vari licei e scuole medie; infine pubblica nel 2023 il suo III romanzo “La ragazza che abbandonò il Destino”.

L'odore delle Rose - I fantastici racconti di un viandante che percorre la via francigena
bottom of page